Nel pomeriggio di ieri, venerdì 16 ottobre, un cercatore di funghi di 70 anni, residente a Orbassano, ha perso l’orientamento mentre si trovava insieme con moglie e figli nei pressi di borgata Verna, sopra la Colletta di Cumiana.

I familiari avevano perso le tracce del loro congiunto intorno alle 14,30 e alle 17, non avendolo visto tornare alla macchina, hanno lanciato l’allarme alla centrale operativa del 112.

Le operazioni di ricerca sono iniziate poco dopo e hanno visto il coinvolgimento di alcuni tecnici del Soccorso Alpino delle stazioni Valangone e Pinerolo, dei volontari Aib della zona, dei Vigili del Fuoco e dei Carabinieri.

Nella tarda serata, l’uomo, che era precedentemente caduto senza tuttavia aver riportato gravi conseguenze, è stato ritrovato, infreddolito ma in discrete condizioni, nei pressi di borgata Galletto a Giaveno.

Il boulajour è stato quindi accompagnato in borgata Provonda, sempre a Giaveno, dove ad attenderlo c’era un’ambulanza della Croce Rossa che lo ha trasportato all’ospedale di Rivoli per alcuni accertamenti medici.

© Riproduzione riservata