“L’istituto comprensivo è un ordine di scuola che sento molto mio” ha dichiarato a pochi giorni dall’insediamento la professoressa Rosa Berardi, nuova dirigente scolastica dell’Istituto Comprensivo di Trana.

Dopo quattro anni di reggenze l’istituto (che ha la responsabilità dell’istruzione di oltre 860 alunni di dieci plessi tra scuola dell’infanzia, primaria e di secondaria di primo grado nei comuni di Trana, Reano e Sangano), con l’inizio del nuovo anno scolastico, ha visto finalmente l’arrivo della nuova preside.

Di origini calabresi, insegnante di Lettere alle medie, la professoressa Berardi proviene direttamente da un’esperienza di docenza e di vicariato in un istituto comprensivo di Roma.

Servizio su La Valsusa del 19 settembre.

Riccardo Salomoni

© Riproduzione riservata