Un camion, 22 bancali di alimenti e di prodotti per l’igiene delle persone e delle case, è partito alle 9 di questa mattina dal santuario del Selvaggio (Giaveno). Destinazione: le zone della Croazia colpite dal terremoto dello scorso 29 dicembre. A guidare la “carovana” dei volontari due sacerdoti: don Natanaele, rettore del santuario valsangonese e il parroco di Villar Focchiardo e San Giorio don Antonello Taccori. L’arrivo in terra croata è previsto intorno alle 20 di questa sera.

Di seguito, il filmato della partenza e l’intervista ai due sacerdoti e a due  volontarie.

Don Natanaele

Don Antonello

Alessandra e Heidi, mamma e figlia volontarie

© Riproduzione riservata