La Fiera del Libro, che quest’anno si svolgerà in Piazza San Lorenzo dall’8 al 18 ottobre ed è stata come sempre organizzata dalle librerie Panassi, è diventata un appuntamento fisso nel calendario delle iniziative autunnali di Giaveno e, sin dal 2014, anno della prima festa all’ombra del “Ciochè”, attira amanti della lettura da tutta la provincia.

Nemmeno la pandemia ancora in corso è riuscita a fermarla.

Purtroppo, per la prima volta da quando esiste l’appuntamento giavenese, non potremo fare nessun tipo di attività nella tensostruttura con le scuole del territorio— spiega Alice Panassi —. Ci dispiace molto, ma comprendiamo le ragioni che hanno portato a questa scelta; speriamo che l’anno prossimo torni tutto alla normalità”.

Per il resto, il programma, più o meno, sarà sempre lo stesso e prevede diversi incontri con gli autori e un concorso rivolto alle scuole dell’infanzia e primarie.

Servizio e programma su La Valsusa dell’8 ottobre.

Alberto Tessa

© Riproduzione riservata