Vista la scarsità di precipitazioni nell’ultimo periodo, da domani, mercoledì 8 aprile, torna in vigore lo stato di massima pericolosità per gli incendi boschivi ai fini della Legge Regionale 15/2018.

Sono quindi sospese tutte le deroghe presenti all’articolo 10 di tale legge.

Sono pertanto vietate, entro una distanza di cento metri dai terreni boscati, arbustivi e pascolivi, le azioni determinanti anche solo potenzialmente l’innesco di un incendio.

La cessazione dello stato di massima pericolosità sarà stabilita con successiva determinazione al cambiamento delle condizioni meteorologiche di rischio.

© Riproduzione riservata