Una delegazione di svedesi di Kariskoga, la città natale di Alfred Nobel, nei giorni scorsi è venuta in visita al Museo del Dinamitificio Nobel, con lo scopo di realizzare un progetto di valorizzazione dei luoghi europei legati all’inventore della dinamite.

I visitatori rappresentano una fondazione che raccoglie realtà legate al Nobel in Svezia.

Nel loro viaggio in Italia hanno fatto tappa alla Villa Nobel di Sanremo e in tutte le realtà della vita di Alfred Nobel, e del suo operato in Europa.

L’obiettivo della visita ad Avigliana era motivato dallo scopo di promuovere la valorizzazione e la riscoperta del personaggio, e di creare una rete europea dei luoghi che ricordano l’inventore della dinamite.

Articolo completo su La Valsusa del 28 febbraio.

Eugenia Maritano

© Riproduzione riservata