In Valle di Susa il maltempo delle settimane scorse ha reso necessari numerosi interventi sulla viabilità provinciale, che possono essere così sintetizzati.

PROVINCIALE 172 DEL COLLE DELLE FINESTRE: RICOSTRUZIONE MURO DI SOSTEGNO DEL TORNANTE AL KM 5+700

Il 10 e 11 maggio le piogge persistenti hanno causato il crollo di un muro di sostegno sulla Strada Provinciale 172 del Colle delle Finestre al km 5+700, nel tratto asfaltato ancora interessato dalla chiusura invernale. Si è reso necessario intervenire tempestivamente per scongiurare ulteriori crolli, che comporterebbero gravi conseguenze sulla stabilità dei tornanti a monte della strada, strettamente correlati fra di loro. Una ditta locale specializzata è stata incaricata di eseguire le lavorazioni per la ricostruzione, che sono iniziate martedì 18 maggio e dovrebbero proseguire per una trentina di giorni. La ricostruzione dell’opera di sostegno avverrà con tecnologia e materiali analoghi a quelli del muro crollato, nel rispetto del contesto ambientale paesaggistico e della tipologia di strada. La Provinciale 172 , che collega Meana al Colle delle Finestre e a Depot, è una delle più caratteristiche strade militari di alta quota del territorio, realizzata a fine 1800 per permettere un rapido collegamento fra la valle di Susa e la val Chisone, oggi un patrimomio inestimabile per la Città Metropolitana di Torino.

RICOSTRUZIONE DI PARTE DI UN MURO DI SOSTEGNO AL KM 8+500 DELLA PROVINCIALE 200 AGAZZINA DI CONDOVE

Le condizioni meteo avverse del 10 e 11 maggio hanno causato anche il crollo di parte del muro di sostegno della Provinciale 200 di Condove al km 8+500, all’altezza della borgata Gazzina del Comune di Condove. Il ripristino del muro rispetterà il contesto esistente, tipico dei muri a secco dell’epoca in cui la strada venne realizzata, tutelati paesaggisticamente dal Comune di Condove. Il ripristino della porzione di muro crollato sarà eseguito da una ditta locale specializzata e l’inizio delle lavorazioni avverrà entro qualche giorno.

MOVIMENTI DI VERSANTE SULLA SP235 DI ROCHEMOLLES

Il bacino del rio Malrif, che interessa al km 3+100 circa la Strada Provinciale 235 di Rochemolles, è interessato da complessi fenomeni di instabilità di versante, che hanno provocato nel tempo dissesti e interruzioni della strada che unisce il Comune di Bardonecchia alla frazione Rochemolles. In seguito alle piogge della scorsa settimana si sono verificati nuovi movimenti, che sono tenuti sotto controllo dai tecnici e dai geologi della Città Metropolitana di Torino.

© Riproduzione riservata