Appuntamenti

Domenica 2 giugno al rifugio Geat di San Giorio la commemorazione dei 5 Martiri del Gravio

SAN GIORIO2 giugno al Gravio, un appuntamento che si rinnova per non dimenticare.

Oggi più che mai.

Come orami da tradizione da diversi anni, il Comune di San Giorio torna a proporre il tradizionale appuntamento del 2 giugno presso il rifugio Geat Val Gravio.

Una commemorazione doppia: al Geat infatti viene celebrato il 2 giugno, la festa della Repubblica, abbinandolo al ricordo dei martiri del Gravio che qui vennero trucidati dalle forze nazifasciste nel marzo del 1943.

E quest’anno sono 81 anni.

Un doppio appuntamento che ha sempre portato istituzioni, associazioni e cittadini in questa conca presso il rifugio dove è eretto il cippo a ricordo dei Martiri del Gravio.

Una cerimonia che non è mai venuta meno anche nei due anni contrassegnati dall’emergenza sanitaria. Infatti sia nel 2020 che nel 2021, la celebrazione del 2 giugno al Gravio si è sempre fatta, seppur con un minor coinvolgimento di partecipanti e nel rispetto delle norme di sicurezza.

Ma già dal 2022 la commemorazione è tornata a vedere una folta presenza al Geat per celebrare il doppio appuntamento.

L’appuntamento di quest’anno è per domenica 2 giugno presso il Rifugio Geat Val Gravio alle ore 11.

Presso il cippo ci saranno le orazioni ufficiali alla presenza della Società Filarmonica “Concordia”.

Verranno poi ricordati quei giovani caduti: Valerio Martoglio, Vincenzo Governato, Pietro Morello, Giuseppe Staorengo e Aurelio Del Martino.

E al termine della commemorazione sarà possibile pranzare presso il rifugio prenotandosi al numero 011 964 6364 oppure 3338454390.  

Luca Giai

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Visualizza l'informativa privacy. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.