Il Museo Laboratorio della Preistoria di Vaie, organizzato secondo le disposizioni in corso, riapre ai visitatori domenica 24 maggio.

Un’occasione per ritrovare (o scoprire!) il patrimonio archeologico – tecno archeologico di Vaie, un tassello prezioso nel vasto mondo dei beni culturali della Valle di Susa.

Il messaggio è rivolto a tutti. Anche alle famiglie: un’opportunità per avvicinare concretamente i figli alla preistoria e alle prime civiltà alpine, quest’anno conosciute in un modo certamente insolito ed anche un po’ triste…

Al momento, riaprono quindi i soli servizi di visita: per gli orari ordinari (domenica h.10-13 e h. 14,30-17,30) non è richiesta prenotazione.

Oltreché al Sindaco Merini (335 6109312) è possibile chiamare i seguenti numeri:
– Servizi di visita ed organizzativi, Gabriella Monzeglio – Didattica Mediares 338 4803306
– Direttrice archeologa, Stefania Padovan 392 1515228

Della direzione del Museo fanno anche parte Dino Del Caro, tecno archeologo – Centro Archeologia Sperimentale Torino e Wilma Giglini.

Per il pubblico, il numero di riferimento è quello di sempre: 339 8274420

© Riproduzione riservata