Continua l’ondata di gelo intenso che ha colpito le nostre Valli che hanno visto temperature minime abbondantemente sotto lo zero e massime poco al di sopra.

Il clima soleggiato di ieri ha lasciato spazio a un po’ di nubi che, nelle prossime ore, potrebbero portare qualche debole nevicata sui rilievi alpini di confine.

Gli effetti nelle valli saranno limitati a un’intensificazione dei venti di Föhn che cominceranno a spirare già dal tardo pomeriggio di oggi, martedì 12 gennaio.

Il  Föhn avrà il merito di alzare un po’ le temperature, prima di un nuovo possibile calo nel fine settimana.

Le abbondanti precipitazioni nevose delle scorse settimane dovrebbero garantire una buona protezione dagli incendi boschivi, ma i volontari Aib del Piemonte invitano comunque la popolazione a “buttare un occhio” ai boschi e a segnalare tempestivamente qualsiasi cosa sospetta.

© Riproduzione riservata