Termina la storia dell’Avis di Borgone-San Didero.

Dopo 50 anni di onorato servizio, la sezione è stata ufficialmente chiusa venerdì 25 settembre.

A nulla sono valsi gli appelli; nessuno si è fatto avanti e il direttivo dimissionario non ha potuto far altro che procedere con le pratiche di scioglimento.

È quanto è successo nella cornice istituzionale del palazzo comunale, alla presenza del sindaco Diego Mele e del consigliere provinciale Avis Giorgio Arlaud.

Una serata che ha scritto la parola fine su una storia iniziata nel 1969.

Servizio su La Valsusa del 1° ottobre.

Luca Giai

© Riproduzione riservata