Teneva bombe carta in auto e droga in casa, il giovane di 24 anni arrestato dai Carabinieri sabato 25 gennaio.

I militari della Stazione di Almese stavano effettuando un servizio di controllo sul territorio quando, in zona campestre, hanno notato un’autovettura parcheggiata con a bordo quattro persone.

Tra gli occupanti, seduto al lato guida, vi era il ventiquartrenne che, come emerso dai controlli effettuati, aveva nascosto nel vano portaoggetti laterale della portiera della vettura un bomba carta del peso di circa 100 grammi.

A quel punto i Carabinieri hanno esteso la perquisizione alla casa del giovane dove, in cantina, hanno rinvenuto un’altra bomba carta e 9 grammi di marijuana trovati, invece, in sala da pranzo.

Il giovane, che ha giustificato il possesso delle bombe carta come rimanenze di Capodanno, è stato arrestato e tradotto in carcere a Torino a disposizione del Sostituto Procuratore di turno.

Le bombe carta e la droga sono state sottoposte al vincolo del sequestro penale.

© Riproduzione riservata