I Carabinieri della Compagnia di Susa, tra giovedì 27 e venerdì 28 giugno, hanno eseguito un servizio straordinario di controllo del territorio in diversi comuni della Val di Susa per reprimere reati inerenti lo spaccio di sostanze stupefacenti e la circolazione stradale.

Tre uomini, rispettivamente residenti a Bruzolo, Bussoleno e Torino, sono stati sorpresi alla guida delle loro autovetture e risultati positivi agli accertamenti tossicologici inerenti le sostanze stupefacenti del tipo hashish e cocaina.

Due di loro hanno provocato due distinti incidenti stradali, fortunatamente senza feriti.

Nell’ambito dello stesso servizio i Carabinieri della Compagnia di Susa hanno ritirato 3 patenti di guida e sequestrato 3 autoveicoli poiché sprovvisti della relativa copertura assicurativa.

Altre due denunce sono scattate per una donna di Meana trovata in possesso di 3 piante di marjuana dall’altezza di 40 cm ciascuna e per un uomo residente a Oulx, per esser stato trovato in possesso, nella sua abitazione, di alcune foglie di marjuana.

Specifici servizi anti droga sono stati effettuati anche in alcuni giardini pubblici di Oulx, Susa e Condove.

© Riproduzione riservata