Il Centro funzionale della Regione Piemonte, alle ore 13 del 31 ottobre, ha emesso un bollettino per quanto riguarda il territorio metropolitano, con codice arancione (codice 2, criticità moderata) in Val Sangonecodice giallo (codice 1, ordinaria attenzione) in Valle di Susa (sia Bassa sia Alta).
Sono previste infatti piogge da moderate a forti, localmente molto forti, nella notte e fino alla mattinata di domani, giovedì Primo novembre, che interesseranno in particolar modo territori già colpiti dalle piogge e dagli eventi critici dei giorni scorsi, e faranno alzare i livelli dei corsi d’acqua.
La Protezione civile della Città metropolitana di Torino aprirà nel
pomeriggio la Sala operativa per gestire le criticità in atto e per monitorare il territorio.
Si raccomanda quindi:
– di muoversi con la massima attenzione, specialmente nelle ore notturne e nella mattinata di domani;
– di limitare i trasferimenti al minimo necessario;
– evitare i sottopassi;
– togliere le auto dai parcheggi sotterranei e parcheggiarle al sicuro
prima dell’intensificarsi delle piogge;
– analogamente non sostare nei locali sotterranei e togliere ciò che va
riposto all’asciutto quando non piove.
– i cittadini nelle zone a più alto rischio sono invitati a seguire i
media per tenersi aggiornati sull’evoluzione della situazione e a
seguire le indicazioni dei loro Sindaci, ai quali vanno comunicate le
eventuali criticità.

© Riproduzione riservata