Ultim'ora

È decollato il primo Boeing 747 italiano con un equipaggio tutto femminile: è di Coazze la prima ufficiale

È decollato martedì 20 settembre dall’aeroporto lombardo di Malpensa, diretto a Seoul, in Corea del Sud, un Boeing 747 pilotato da un equipaggio interamente femminile.

Si è trattato di un momento storico per l’Aviazione Civile italiana, dato che nel nostro Paese non era mai accaduto che due donne fossero contemporaneamente ai comandi di questo modello di aereo ormai entrato nel mito, un vero bestione dei cieli.

Una delle due donne, la prima ufficiale, era Vivien Allais (l’avevamo intervistata un paio di anni fa), origini coazzesi doc che da anni “gironzola” per i cieli di tutto il mondo (e non è un’esagerazione), pilotando aerei passeggeri e cargo.

Al suo fianco martedì, sul Boeing 747-4R7F di Cargolux Italia LX-UCV “Tre Cime di Lavaredo”, c’era la capitana Paola Gini, anche lei con una grande esperienza alle spalle in fatto di voli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Visualizza l'informativa privacy. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.