Chiesa oggi

È morto don Grietti, il postulatore della causa di beatificazione di Emilio Giaccone

All’età di 70 anni, l’8 dicembre è mancato don Giorgio Grietti, cancelliere e direttore dell’archivio della diocesi di Pinerolo.

Il can. Grietti era il postulatore della causa di beatificazione di Emilio Giaccone.

Abbiamo conosciuto don Giorgio quando era assistente dell’Azione Cattolica di Pinerolo – afferma la presidente diocesana dell’Azione Cattolica di Susa, Rosanna Bonaudo – era una persona allegra, di profonda spiritualità e molto disponibile, con la quale era piacevole confrontarsi”. Ed era anche un ‘esperto’ di santi: tra i vari incarichi ricoperti nella sua diocesi, c’era anche quello di direttore dell’Ufficio delle Cause dei Santi. “Si prese a cuore (svolse il suo incarico a titolo gratuito) la storia di Emilio Giacone – aggiunge Bonaudo – lesse tutta la documentazione e ne seguì il percorso, tutt’ora in corso, verso la beatificazione in qualità di postulatore. Venne più volte nella nostra diocesi, non solo per le cerimonie ufficiali ma per un confronto ed un sostegno a quanti sono impegnati nella causa”.

Servizio su La Valsusa del 15 dicembre.

Carmen Taglietto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Visualizza l'informativa privacy. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.