Cultura

Eduscopio 2023: Il Pascal di Giaveno non è più il “re” dei licei scientifici. “Botto” per le Scienze Umane del Norberto Rosa

Da oggi è online la nuova edizione 2023 di Eduscopio.it della Fondazione Agnelli ( www.eduscopio.it ), con dati aggiornati sulle scuole secondarie di II grado, grazie ai quali capire quali di esse meglio preparano agli studi universitari o al lavoro dopo il diploma, città per città, indirizzo di studio per indirizzo di studio.

Il portale – nato nel 2014 e gratuito – si propone di aiutare gli studenti e le loro famiglie nella scelta del percorso di studi dopo la terza media. Dalla nascita a oggi circa 2,8 milioni di utenti unici hanno visitato Eduscopio.it, consultando oltre 13,3 milioni di pagine.

Eduscopio consente agli studenti e alle studentesse alla fine della scuola media di comparare le scuole dell’indirizzo di studio secondario che interessa nell’area dove risiedono, sulla base di come queste preparano per l’università o per il mondo del lavoro dopo il diploma.

Per quanto riguarda le nostre scuole, salta subito all’occhio l’ottima performance del liceo delle Scienze Umane “Norberto Rosa” di Susa che balza al primo posto della classifica di Torino e provincia (nel 2022 non era nemmeno nella “Top ten”). Perde, invece, ben due posizioni il “re” dei licei scientifici tradizionali: il Blaise Pascal di Giaveno, infatti, passa dal primo al terzo posto, superato dall’Edoardo Agnelli di Torino (scuola salesiana paritaria) e dal liceo internazionale Altiero Spinelli sempre del capoluogo subalpino. Dal 2015 non era mai successo che il Pascal venisse “scalzato” dalla vetta.

Ampio servizio su La Valsusa del 23 novembre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Visualizza l'informativa privacy. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.