In questo periodo di quarantena per l’emergenza legata al Coronavirus, Vaie si unisce alla schiera di interventi sul territorio valsusino e nazionale per supportare gli anziani e i più fragili.

Infatti, dalla scorsa settimana, il Comune ha attivato il servizio di spesa a domicilio per le persone anziane o in difficoltà che non possono contare sull’aiuto di famigliari e amici. È completamente gratuito e si può fare richiesta di generi alimentari e medicinali.

Per richiedere il servizio si deve telefonare ai numeri del Comune (011 9649020) e al cellulare dei volontari (339 7157631), nelle giornate da lunedì al sabato, dalle 9 alle 12.

Al momento sono un paio i giovani volontari che hanno aderito: si recheranno, muniti di cartellino identificativo, presso le abitazioni dei richiedenti e ritireranno la lista della spesa, il denaro per l’acquisto e svolgeranno il servizio. Su richiesta è anche possibile ottenere il prestito di libri della biblioteca comunale “Ada Gobetti”.

Il Comune ricorda che è caldamente consigliabile rimanere nella propria abitazione per prevenire i contagi.

© Riproduzione riservata