Ci vogliono passione e costanza per stare ore e ore appostato nella neve ad attendere lo scatto perfetto che, peraltro, non è detto che arrivi.

Nel gennaio di quest’anno, però, il geometra Federico Dovis, titolare dello studio tecnico omonimo, è stato fortunato: è riuscito a fotografare, con la sua Canon Eos 90 D (potenziata da un teleobiettivo importante), una giovane lupa in alta Val Sangone.

Articolo completo su La Valsusa del 1° aprile.

Alberto Tessa

© Riproduzione riservata