VILLAR FOCCHIARDO– due giorni di intensi festeggiamenti in onore di Sant’Anna per Villar Focchiardo: l’evento proposto sabato 20 e domenica 21 luglio, viene generalmente organizzato dalla Società Filarmonica del paese che quest’anno ha deciso di coinvolgere anche altre associazioni locali.

Il primo appuntamento era per le 21 di sabato 20 luglio nel cortile della suggestiva borgata del Castagneretto dove la banda ha intrattenuto i presenti con alcuni brani di musica leggera adatti ad un concerto estivo all’aperto, seguito, come da tradizione, dal ricco rinfresco offerto dagli abitanti della borgata.

La mattinata di domenica è stata riempita dalla gara di pesca nel Gravio organizzata dall’Associazione S.P.S.V seguita dal pic nic sotto i castagni.

Alle 14,30 riprendono le attività con la preziosa collaborazione dell’Associazione Anziani che hanno spostato la loro tradizionale gara di pinnacola nella suggestiva cornice del Castagneretto dando così la possibilità a tutti i presenti di partecipare.

A partire dalle 16, poi, la Società Filarmonica col prezioso supporto della Pro Loco ha dato il via alle sue attività con giochi per grandi e piccini che si sono adattati alla perfezione alla giornata di festa agricola: dai giochi di precisione e la tradizionale tombola, al percorso ad ostacoli preparato in mezzo al verde, il pomeriggio è volato via in un soffio.

Alle 17, la premiazione delle due gare di pesca che si erano tenute in mattinata: quella dei bambini e quella degli adulti, hanno chiuso la giornata di festa.

La cena, preparata per il 40esimo anno consecutivo dal ristorante “La Betulla”, ha reso la serata ancora più speciale grazie all’ottima paella servita agli ospiti che, sicuramente, sono tornati a casa dopo aver vissuto una giornata speciale accompagnata dalle note della banda e scandita dall’impegno delle associazioni coinvolte.

Benedetta Gini

© Riproduzione riservata