Bassa Valle

Fiat 500 e pizza in ricordo di Antonino Circhirillo

SANT’ANTONINO – In occasione della festa patronale, Sant’Antonino ha ospitato il 1° Raduno Fiat 500 “48H pizza e gnocchi bar”, 1° Memorial Antonino Circhirillo. Il raduno, organizzato dal Coordinamento Valle di Susa del Fiat 500 Club Italia, in stretta collaborazione con “48H pizza e gnocchi bar” è stato un successo, sia in termini di partecipazione che di clima di festa. Superato abbondantemente il numero delle auto richieste per questa prima edizione del raduno e grande festa per i cinquecentisti.

Renato Breusa, fiduciario della Valle di Susa per il Fiat 500 Club Italia, è soddisfatto: “In questi mesi mi sono sentito praticamente tutte le settimane con Michele Circhirillo per definire al meglio i dettagli del raduno. Sono contento perché c’è stata una grande risposta e perché tutti sono tornati a casa contenti. Ringrazio Michele e Jonni Circhirillo e tutto lo staff del “48H pizza e gnocchi bar” per la generosità dimostrata nei confronti dei cinquecentisti e l’applauso finale al momento della consegna ai titolari del locale della nostra targa e del nostro gagliardetto è stato davvero spontaneo e sentito. Viste le premesse sicuramente ci ritroveremo qui il prossimo anno per far diventare questo raduno un appuntamento fisso nel nostro calendario degli eventi legati alla Fiat 500. Un grazie anche alla pizzeria “Mangiucchiamo” di Nino Di Filippo a Sant’Antonino per il ristoro lungo il tour della valle e ad Alessio del “Bar Botto Caffetteria” per il caffè di congedo. Un grazie poi a tutti gli amici cinquecentisti che hanno partecipato e che hanno dato lustro al raduno”.

Il prossimo appuntamento con le Fiat 500 è già dietro l’angolo: domenica 17 settembre a Giaveno quando la sfida sarà abbattere il muro dei 100 iscritti.

Luca Giai

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Visualizza l'informativa privacy. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.