Stiamo valutando, e con grande probabilità lo attueremo, l’istituzione alla domenica di parcheggi a pagamento sul tratto di strada comunale (tutto il tratto precedente è provinciale, ndr) dal piazzale del campeggio I Pianas di Forno di Coazze in su. Una proposta già presa da tempo in molte altre località di montagna”.

Ad annunciarlo è il sindaco Paolo Allais che giovedì 2 luglio dovrà discuterne in Giunta per approvare la delibera.

In pratica, se va in porto la decisione, già da domenica prossima, 5 luglio, chi salirà in zona per andare a fare un’escursione nei rifugi, si troverà ad un certo punto un banchetto del Comune al quale dovrà pagare il conto per poter parcheggiare a bordo strada (escluso il piazzale di Pian Neiretto utilizzato dai fruitori del poligono di tiro).

Si ipotizzava una tariffa unica di 4 euro, ma dobbiamo discuterne – continua il primo cittadino – La gestione del parcheggio a pagamento sarà in capo al Comune mentre alcuni volontari delle associazioni indicheranno dove posteggiare. Quanto ricaveremo sarà utilizzato per realizzare nuovi posteggi perché, negli ultimi fine settimana, con l’aumento esponenziale di escursionisti, è emersa in modo evidente la carenza“.

Servizio su La Valsusa del 2 luglio.

Anita Zolfini

© Riproduzione riservata