Può un orso avere paura della neve e del vento? Non sia mai… La stessa cosa vale per cacciatori e buongustai, visto che l’edizione 2019 del “Fora l’Ors” ha coinciso con sé la prima nevicata degna di questo nome dell’intera stagione.

Festa grande, qundi, resa suggestiva dai copiosi fiocchi bianchi. Così sabato 2 febbraio, nonostante il tempo da lupi, più che da orsi, in centinaia hanno percorso le vie di Urbiano per partecipare alla “Mingia e Beiva” con un leggero calo di presenze rispetto agli anni precedenti che però non turba il tono soddisfatto di Renato Bruno, caposquadra degli Aib che quest’anno hanno organizzato la manifestazione sostituendosi temporaneamente alla Pro Loco.

Articolo completo su La Valsusa del 7 febbraio.

Luca Giai

© Riproduzione riservata