I Carabinieri di Susa, in questo fine settimana, hanno aumentato i controlli sul territorio per prevenire i furti in appartamento.

Più di trenta militari si sono concentrati nelle borgate isolate dei comuni della Bassa Valle di Susa e sulle arterie stradali della SP24 e della SS25 per controllare persone e mezzi sospetti.

Cinque le persone denunciate per vari reati: una donna è stata trovata in possesso di un cellulare risultato rubato, mentre altre due persone sono state denunciate per guida in stato di ebbrezza.

Un giovane, invece, è stato trovato in possesso, all’interno del suo veicolo, di una spada del tipo katana, con lama modificata e particolarmente affilata, sulla cui provenienza non è stato in grado di fornire adeguate spiegazioni.

Nella serata di sabato 16 novembre, a Villar Focchiardo, in una zona isolata dove si trovano diverse ville, i Carabinieri hanno intercettato un veicolo rubato con tre persone a bordo.

Dopo un prolungato inseguimento protrattosi nelle vie cittadine, gli occupanti della macchina hanno abbandonato il veicolo fuggendo a piedi nelle campagne circostanti.

All’interno dell’auto rubata sono stati rinvenuti numerosi capi firmati, borse, bigiotteria e gioielli trafugati poco prima in alcune abitazioni di Susa.

Sono in corso le indagini per risalire all’identità dei fuggitivi.

 

 

© Riproduzione riservata