Nella mattina di oggi, lunedì 26 ottobre 2020, i lavoratori della Alcar Industrie di Vaie, entrando in stabilimento, hanno avuto l’amara sorpresa di scoprire che durante il fine settimana qualcuno si è introdotto in azienda rubando diverse attrezzature e procurando danni ingenti agli impianti produttivi.

“Si tratta di un ulteriore colpo alla già difficile e complicata situazione industriale che come organizzazioni sindacali stiamo cercando di affrontare in rapporto con quel che resta della dirigenza aziendale e con le Istituzioni a vari livelli” fanno sapere alcune sigle sindacali, mentre Antonino Inserra, responsabile di Alcar Industrie per la Fiom di Torino dichiara:

Quel che successo è un atto molto grave. Ci domandiamo a chi possa giovare aggravare la già complicata situazione aziendale. Auspichiamo che le forze dell’ordine individuino rapidamente i responsabili e recuperino il materiale sottratto e, insieme, che questi fatti non pregiudichino il faticoso percorso per salvare l’azienda e i posti di lavoro a rischio.

© Riproduzione riservata