Giaveno

Giaveno, aggredito nella notte il sindaco Giacone

Una brutale aggressione è stata compiuta, poco prima della mezzanotte di ieri, sabato 29 ottobre, a Giaveno, in pieno centro storico.

Il sindaco della città, Carlo Giacone, stava rientrando a casa sua, da solo, quando è stato ferocemente aggredito da un uomo con una maschera sul viso che lo ha colpito più volte con un oggetto contundente, forse un martello, anche quando il primo cittadino era ormai tramortito a terra.

Le urla del sindaco hanno per fortuna attirato l’attenzione di alcuni passanti che, insospettiti, sono andati a controllare, trovando Giacone ancora sotto i colpi dell’uomo mascherato. L’aggressore, così disturbato, si è dato alla fuga, facendo perdere le proprie tracce.

Immediati sono scattati i soccorsi: un’ambulanza ha trasportato Giacone d’urgenza all’ospedale di Rivoli, dove sono tuttora in corso gli accertamenti medici.

Nel frattempo, i Carabinieri della stazione di Giaveno, coordinati dal comandante Giuseppe Francolino, hanno immediatamente iniziato le loro indagini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Visualizza l'informativa privacy. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.