Un altro pezzo di storia giavenese se ne va. Nella mattinata di oggi, lunedì 22 giugno, è infatti iniziato lo smantellamento della ciminiera di quello che un tempo fu lo iutificio Moda, in via Selvaggio all’angolo con via Marchini, lungo il corso del rio Ollasio.

Fondata intorno al 1880 da Candido Moda, l’industria, come ricorda il canonico Pio Rolla nella sua “Guida illustrata della Valle del Sangone” pubblicata nel 1935, “Non ha vaste proporzioni, ma dà lavoro a 90 operai e Giaveno risente della sua benefica influenza per il contributo che porta nell’economia della Popolazione“.

In quello stabilimento, per molti anni, è stata prodotta la iuta, ma durante la sua lunga storia industriale la produzione è stata più volte convertita fino alla sua definitiva chiusura, avvenuta già diversi decenni fa.

Nei prossimi mesi, su quell’area, già quasi completamente sgombra, sorgerà un nuovo supermercato.

 

 

© Riproduzione riservata