Nonostante le numerose richieste di dirigenti e insegnanti, la scuola italiana non potrà essere aperta neanche per l’ultimo giorno.

A Giaveno, tuttavia, l’Amministrazione comunale sta pensando di organizzare una giornata in cui, in sicurezza, almeno le ultime classi di ciascun ciclo scolastico possano incontrarsi per salutarsi.

“Ringrazio l’assessore alla Scuola, Anna Cataldo, che in accordo con la dirigenza delle nostre scuole, sta organizzando un momento d’incontro per i bambini e i ragazzi degli ultimi anni delle scuole d’infanzia, elementari e medie spiega il sindaco, Carlo Giacone — Abbiamo voluto fortemente questo momento seguendo anche le numerose richieste dei genitori. I nostri figli hanno la necessità, dopo questi lunghi mesi di didattica online e di saluti virtuali, di potersi incontrare e sorridere, anche se a distanza e in piena sicurezza. Metteremo a disposizione uno spazio aperto e grande come lo Stadio Torta, per permettere agli alunni delle ultime classi di passare un po’ di tempo insieme, salutare le insegnanti e gli amici e potersi rivedere fisicamente dopo tanto tempo. Credo sia un gesto doveroso da parte delle Istituzioni”.

Le date per ciascuna classe saranno definite nei prossimi giorni.

© Riproduzione riservata