Lunedì 21 dicembre, intorno alle 19.30, un anziano è stato urtato da un’auto sulle strisce pedonali, all’imbocco di via Coazze, che uniscono la tabaccheria alla banca San Paolo.

L’uomo è stato sbalzato di quasi tre metri in avanti, nonostante la bassa velocità alla quale procedeva la macchina.

Ad assistere alla scena c’era anche il vicesindaco Stefano Olocco che in quel momento passava di lì. “Ho visto l’anziano sbalzato via e cadere a terra. – afferma – Per un istante ho temuto il peggio, ma per fortuna l’uomo non ha mai perso conoscenza e, anzi, mi ha dato il numero della moglie affinché la avvertissi. L’uomo alla guida dell’auto, molto preoccupato, si è subito fermato a prestare soccorso”.

L’ambulanza della Croce Rossa di Giaveno è arrivata in pochi minuti e ha trasportato l’anziano all’ospedale di Rivoli, dove è rimasto in osservazione per alcune ore per poi essere dimesso nella notte.

Servizio su La Valsusa del 24 dicembre.

Anita Zolfini

© Riproduzione riservata