Intorno alle 13 di domenica 30 giugno, la stazione Valsangone del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese è intervenuta in aiuto di una donna di 49 anni che si è fratturata una caviglia cadendo in mountain bike in zona Alpe Colombino nel comune di Giaveno.
La centrale del 112 è stata allertata dal marito dell’infortunata che la accompagnava nell’escursione.
Sul posto è giunta una squadra del Soccorso Alpino con un infermiere professionale che le ha stabilizzato l’arto e poco dopo è giunta l’ambulanza della Croce Verde di Cumiana, perché inizialmente gli elicotteri erano impegnati.
In corso di intervento l’elicottero della base di Torino si è liberato ed ha potuto recuperare la donna sulla strada che dal piazzale dell’ex-albergo dell’Alpe Colombino porta a Ponte Pietra.
La ciclista è stata portata al Cto di Torino.

© Riproduzione riservata