“Una vera e propria istituzione: non solo un locale, ma un davvero significativo punto di riferimento per la vita comunitaria”.

La definizione è del sindaco Carlo Giacone, intervenuto con tanti rappresentanti dell’amministrazione cittadina al grande momento di festa, la settimana scorsa, con cui la Pizzeria “da Tony” ha celebrato il 45esimo anno di attività (compiuto il 7 gennaio scorso) e contemporaneamente annunciato il passaggio di mano a una nuova gestione.

Si chiude, quindi, un lungo capitolo per una delle più longeve imprese commerciali giavenesi, in cui il termine “conduzione famigliare” ha assunto un significato davvero pregnante.

Come hanno fatto notare molti dei partecipanti alla serata di saluto, “qui ci si è sempre sentiti accolti come in famiglia”. Quella di Tony Zurzolo e Graziella Gay, poi supportati dai loro figli, è stata la prima pizzeria in paese.

Servizio su La Valsusa del 27 febbraio.

Marco Margrita

© Riproduzione riservata