Lo ha ripetuto più volte, suor Maria Martini. Il desiderio più grande al compimento dei cent’anni sarebbe stato di poter mangiare una pizza con il Papa.

Il regalo è stato esaudito “virtualmente”, nel senso che tra i festanti per il bel traguardo raggiunto, davanti ad una mega pizza a forma di 100, c’era anche la foto di Papa Francesco, messa in bella vista dalle operatrici che ogni giorno la curano.

Ma i festeggiamenti, per lei, nell’istituto di Maria Ausiliatrice Giaveno dove risiede da cinque anni, non sono mancati, sia dal personale sia dalle consorelle.

Suor Maria ha compiuto il secolo di vita il 10 aprile scorso: nativa di Povegliano (provincia di Treviso), Figlia di Maria Ausiliatrice dal 5 agosto 1943, ha trascorso buona parte dell’esistenza, fino al 2003, tra i fornelli, come cuoca principalmente nelle case dei fratelli salesiani dove i giovani da sfamare erano numerosi e l’appetito giovanile non mancava.

Servizio su La Valsusa del 23 aprile.

Anita Zolfini

 

LEGGI LA VALSUSA SUL WEB. È GRATIS FINO A FINE MAGGIO

Vuoi leggere il giornale ovunque, a qualsiasi ora, sul tuo computer, tablet o telefono? Prova a consultare la nostra edizione digitale, è in tutto e per tutto uguale alla versione cartacea ma ha molte funzioni in più.
Tramite il browser internet preferito, all’indirizzo: “lavalsusa.ita.newsmemory.com“
oppure, su “Google Playstore (TM)” o su “Apple Store (TM)”, scarica l’app “Valsusa FISC”
Registrati e potrai leggere il nostro giornale gratuitamente fino a fine maggio.

© Riproduzione riservata