Sarà un Festival delle luci in tono minore, ma entro l’8 dicembre le piazze, le vie e le borgate di Giaveno torneranno a essere colorate dalle proiezioni luminose che l’avevano resa tanto famosa negli scorsi anni.

Non ci sarà alcun evento inaugurativo né alcun mercatino; sarà montata solo la casetta di Babbo Natale con la buca delle lettere sotto il grande albero di Natale di piazza San Lorenzo, già addobbato e acceso con qualche giorno d’anticipo, dove i bambini potranno imbucare la letterina.

Servizio su La Valsusa del 3 dicembre.

Anita Zolfini

© Riproduzione riservata