Nella serata in cui tutti intorno festeggiavano il Capodanno, la sua vita si interrompeva d’improvviso, a 53 anni.

Se n’è andata così, nel primo giorno del 2022, nella sua casa, Luisella Comba, giavenese impegnata nella vita sociale e commerciale della città, affezionata al territorio in cui viveva, che amava percorrere a piedi e diffondere con foto e video sui social.

A salutarla un’ultima volta, al funerale celebrato martedì 4 gennaio nella parrocchia San Lorenzo, le note della Banda Leone XIII, tra le cui fila Luisella – per gli amici Lella – suonava il clarinetto da quando era giovanissima, e le sirene degli automezzi verde dell’Aib, con una nutrita rappresentanza di volontari, di cui faceva parte dal 1999.

Articolo completo su La Valsusa del 6 gennaio.

© Riproduzione riservata