Pare che la riapertura del punto di primo intervento (p.p.i.) di Giaveno, momentaneamente chiuso per deviare le risorse verso gli ospedali più grandi durante l’emergenza Covid- 19, sia imminente, forse già intorno al 15 giugno.

Parola dei deputati Osvaldo Napoli e Daniela Ruffino che a tal proposito, venerdì 29 maggio, hanno incontrato l’assessore regionale alla Sanità, Luigi Icardi.

Sono stati gli stessi parlamentari giavenesi ad annunciarlo durante una conferenza stampa organizzata, sabato 30, all’Ecomuseo della Resistenza di Coazze.

Nel pomeriggio di oggi, mercoledì 3 giugno, il sindaco, Carlo Giacone, e il suo vice, Stefano Olocco, saranno ricevuti in Regione dall’assessore Icardi.

Servizio su La Valsusa del 4 giugno.

Alberto Tessa

© Riproduzione riservata