Che dobbiamo stare a casa, se vogliamo sconfiggere questo maledetto virus, i bambini lo hanno capito. Ora non resta che spiegarlo anche agli adulti.

Ci prova con questa filastrocca Martina Jolanda Petiti, allieva della classe terza della scuola “Sandro Pertini” della frazione Sala di Giaveno, che ha aggiunto anche l’hashtag #iorestoacasa.

Di seguito proponiamo il testo integrale della bellissima composizione intitolata “La mia filastrocca“. Buona lettura!

 

Eran le vacanze di Carnevale,

ma son diventate più luinghe di quelle di Natale.

All’inizio ero ben contenta,

ma ora il virus mi spaventa!

E costui che di cognome fa Corona,

ha fatto diventare rossa più di una zona.

Infermieri e dottori, per potervi aiutare

Tutti a casa dobbiam restare.

Signor Virus, adesso stringiamo i denti,

ma presto torneremo a correre felici e contenti…

E quel giorno te ne andrai,

senza più tornare mai!

 

© Riproduzione riservata