Ultim'ora

Giaveno, la casa di riposo “Fondazione Pugno” ha chiuso i battenti

Il cancello chiuso, qualche foglio ripiegato su sé stesso appeso, foglie secche ammucchiate qua e là.

È uno scenario desolante quello che si staglia guardando, oggi, la Casa di Riposo “Fondazione Evasio e Maria Pugno” in borgata Selvaggio. La struttura per anziani da quasi due mesi ha infatti chiuso i battenti.

A confermarlo, in una nota sul sito e sulla pagina Facebook, l’associazione nazionale Anaste che riunisce le strutture territoriali e per la terza età: “Registriamo purtroppo la chiusura di un’altra struttura, – si legge – la Fondazione Evasio e Maria Pugno di Selvaggio di Giaveno, è in attesa di avere la nomina del liquidatore. Purtroppo la crisi economica si è aggiunta alla situazione già grave, provocata dalla pandemia. Un’altra storica struttura che cessa la propria attività al servizio della comunità. Anaste ribadisce la necessità di interventi urgenti per il sostegno delle imprese e, a caduta, dei lavoratori, degli ospiti e delle loro famiglie”.

Servizio su La Valsusa del 24 novembre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Visualizza l'informativa privacy. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.