È stata davvero una grande emozione, per la prima volta un mio brano veniva eseguito da un’orchestra e un coro. Al momento di comporlo lo si immagina in testa, poi la tecnologia aiuta a riprodurlo, ma sentirlo dal vivo, suonato e cantato, è tutt’altra cosa”.

Racconta così, la giavenese Chiara Leto, i cinque minuti e mezzo in cui, la sera di domenica 16 maggio, a Torino, l’orchestra d’archi Piseri Ensemble e il coro di voci bianche e giovanili Echi del Futuro, hanno eseguito il suo “Don Chisciotte, io sono con te!”, brano vincitore della prima edizione del concorso nazionale “New T@ste” 2019 “Il Coraggio è Libertà”, indetto dall’Opera Munifica Istruzione di Torino e dedicato ai giovani compositori, proprio come Chiara.

Articolo completo su La Valsusa del 20 maggio.

Anita Zolfini

© Riproduzione riservata