Posti di blocco agli ingressi della città e in centro, dal pomeriggio fino a tarda sera.

È la Giaveno che ieri, sabato 13 novembre, è stata “massicciamente” presidiata dai Carabinieri non solo della stazione cittadina.

In tanti hanno segnalato al nostro giornale la presenza di numerose pattuglie, chiedendosi il motivo di tanto fermento.

La presenza così capillare rientra in un’operazione di attento controllo e sorveglianza della città, anche a seguito di alcuni furti in abitazioni verificatisi negli scorsi giorni.

I militari, durante i controlli, hanno anche ritirato alcune patenti per guida in stato di ebbrezza.

© Riproduzione riservata