Venerdì 13 dicembre, alle 18, nell’aula magna dell’Istituto Pacchiotti (via Pacchiotti, 55) si terrà un’iniziativa, patrocinata dalla Città di Giaveno e dalla Fondazione Pacchiotti, per sostenere economicamente il progetto denominato “Viaggio della Memoria” che prevede la visita al campo di concentramento di Auschwitz- Birkenau.

Il viaggio nei luoghi dell’orrore sarà organizzato, anche nel 2020, dall’Istituto Superiore Pascal di Giaveno per gli studenti che ne faranno richiesta. Si tratta di un percorso educativo e culturale finalizzato a creare conoscenza storica e cittadinanza attiva.

Durante l’evento sarà proiettato un video relativo al Viaggio della Memoria fatto dai “pascaliani” all’inizio del 2019 e sarà presentato il libro intitolato “Una povera cosa inutile”, curato dalla professoressa Maria Cristina Ferro, insegnante del Pascal in pensione.

L’ingresso è libero, ma sono gradite offerte per il progetto. Per ogni copia del libro venduta la professoressa Ferro devolverà, inoltre, 5 euro a favore del progetto.

 

© Riproduzione riservata