Il presidente della Regione Alberto Cirio questa mattina, mercoledì 10 febbraio, in occasione del Giorno del Ricordo, ha inaugurato la  panchina in piazza Caduti.

Dipinta dal Gruppo Pittorico Pinzi e simbolicamente collocata di fronte alla panchina in memoria della Shoah, è un monito per non dimenticare gli orrori delle foibe, l’esodo giuliano-dalmata e la complessa vicenda del confine orientale dell’Italia.

Insieme al presidente Cirio, il sindaco Steven Palmieri, l’assessore regionale Maurizio Marrone, il presidente del Consiglio comunale di Alpignano Gino Cipriano ed i consiglieri comunali Davide Martino e Kevin Gaeta.

“Un’orribile e dolorosa vicenda della storia italiana del Novecento che ci consente di non dimenticare tutte le pulizie etniche e di ribadire il valore della pace” afferma il sindaco Steven Palmieri .

Articolo su La Valsusa di giovedì 11 febbraio

© Riproduzione riservata