Taglia la tappa dei 95 anni il Gruppo Alpini di Giaveno-Valgioie.

Era infatti il novembre del 1924 quando nasceva il Gruppo Alpini di Giaveno e, nel marzo 1925, saliva sull’alta guglia del Santuario di N.S. di Lourdes al Selvaggio il campanone dedicato alla memoria dei caduti del 3° Alpini nel guerra del 1915-18.

Si forma il primo consiglio direttivo, guidato dal capogruppo Giuseppe Portigliatti, e nel settembre 1930 viene posta la lapide ricordo in occasione del consesso della Sezione Alpini di Torino, voluta dall’allora capogruppo, Riccardo Panizza, alla presenza delle altezze reali.

Nella mattinata di domenica 20 ottobre, nonostante il maltempo, centinaia di Alpini hanno sfilato per le vie del centro di Giaveno, dirigendosi verso la sede di via Caduti sul Lavoro.

Ampio servizio su La Valsusa del 24 ottobre.

Anita Zolfini

© Riproduzione riservata