Trovare libera la linea telefonica di Sport Promotion di Reano in questi giorni sta diventando sempre più difficile, ma dopo numerosi tentativi finalmente ci riusciamo.

Vogliamo parlare con i titolari dell’azienda produttrice di mongolfiere per farci raccontare dell’idea della “stanza degli abbracci” gonfiabile, la geniale intuizione rivolta alle case di riposo per favorire l’incontro degli ospiti con i propri cari in totale sicurezza pur in tempo di Covid-19.

La creatura di Sport Promotion come sappiamo ha riscosso un notevole successo, le ordinazioni fioccano, non solo dall’Italia ma anche da Francia e Germania, mentre giornali e televisioni si disputano il poco tempo rimasto libero a Davide Morando e Riccardo Data.

Da metà novembre infatti i due soci fondatori stanno gestendo l’enorme interesse suscitato nei media e nel pubblico dal loro ultimo prodotto.

Il tutto è pronto all’uso in un attimo, bastano infatti cento secondi per gonfiare la struttura, essenzialmente uguale ai prodotti che finora hanno rappresentato il “core business” della Sport Promotion, gonfiabili per eventi sportivi e per i giochi dei bambini e mongolfiere.

Servizio su La Valsusa del 3 dicembre.

Riccardo Salomoni

© Riproduzione riservata