L’Italia è campione del mondo di pasticceria.
Dopo gli Europei di Calcio e gli straordinari risultati ottenuti alle Olimpiadi e alle Paralimpiadi di Tokyo, lo Stivale vince pure con i dolci, conquistando la Coupe du Monde de la Pâtisserie di Lione, il titolo più prestigioso della pasticceria.
Il merito va alla squadra composta da Lorenzo Puca, Massimo Pica e Andrea Restuccia, “allenati” dal Maestro Ampi Alessandro Dalmasso, presidente del Club Coupe du Monde de la Pâtisserie Sezione Italia, che ha la sua prestigiosa bottega d’arte bianca ad Avigliana, nei pressi della stazione ferroviaria e può contare anche su un altro negozio in corso Susa, a Rivoli.

Dietro l’Italia si sono classificati Giappone e Francia.

Congratulazioni al team sono arrivate da ogni parte d’Italia.

Il sindaco di Avigliana, Andrea Archinà, ha inviato un messaggio: “L’Ape simbolo della nostra Città, oltre che di grande operosità, volteggia sulla Coppa del Mondo di Pasticceria! Ancora una volta l’Italia vince questo straordinario trofeo! Un traguardo raggiunto grazie alla creatività, alla passione e alla professionalità del grande maestro Alessandro Dalmasso che da anni Avigliana ha l’onore di ospitare con la sua Pasticceria Dalmasso. Congratulazioni e complimenti vivissimi per questo risultato che rende Noi e tutta l’Italia sempre più orgogliosi”.

Servizio su La Valsusa del 30 settembre.

 

© Riproduzione riservata