Dopo essere rimasta a lungo bloccata dalla pandemia, torna ad allacciarsi i pattini la nazionale italiana femminile di hockey su ghiaccio.

A far parte del gruppo azzurro di 28 giocatrici che si sono nuovamente ritrovate a raduno in quel di Bolzano è una delle tre portiere convocate, che difende i colori della Val Sangone: si tratta della giavenese Carlotta Regine, che milita nel Vasas Budapest, in Ungheria.

Articolo completo su La Valsusa del 6 maggio.

Claudio Tescari

© Riproduzione riservata