Tra il 6 e il 9 gennaio, a Sestriere, Sauze d’Oulx, Cesana torinese e in altri comuni dell’ Alta Valle di Susa, i Carabinieri, nell’ambito dei servizi di controllo del territorio connessi all’aumento di turisti durante il periodo invernale, hanno denunciato 13 persone, responsabili, a vario titolo, di furto aggravato, insolvenza fraudolenta e guida in stato di ebbrezza.

Due torinesi sono riusciti a rubare un divanetto, sedie e altri oggetti d’arredamento in un hotel di Sestriere. Tre torinesi, tra cui due donne, sono stati denunciati per non aver pagato il soggiorno in un hotel di Sestriere.

Una ragazza napoletana di 20 anni ha rubato una borsa Vuitton da una camera di un albergo di Sestriere.

Altri due torinesi, al mercato di Susa, sono stati denunciati per aver tentato di rubare il portafogli a un ragazzo.

Cinque turisti italiani sono stati denunciati per essersi messi alla guida con un tasso alcolemico superiore alla media (tra 1.01 e 2.43 g/l). Quattro auto sono state sequestrate perché sprovvisti di assicurazione.

I Carabinieri durante l’operazione a Sestriere

© Riproduzione riservata