Domenica 17 giugno, alle ore 17, al ristorante caffetteria liberty Le Jardin Fleuri di Romano Canavese, in via Santa Teresina 25, sarà inaugurata mostra pittorica con ritratti di donne intitolata “Sguardi dal ‘900” di Elio Pastore, che sarà ospitata fino al 16 settembre. Elio Pastore, nativo di Torino e residente a Giaveno,  ha un percorso che inizia con l’arte digitale per poi comprendere anche tecniche classiche e miste. Negli ultimi anni si è dedicato, in prevalenza, a realizzare ritratti e figure femminili legati al periodo Liberty e alla Belle Epoque. In circa 25 anni di attività, ha realizzato oltre 130 mostre in Italia e all’estero. Una sua opera è stata pubblicata sull’“Enciclopedia Treccani dei ragazzi” e una trentina di quadri sono stati scelti come copertina per libri e riviste; le sue opere sono inserite in collezioni pubbliche e private. L’allestimento, eccezionalmente presentato nel corridoio degli Iris, accanto a mobili, posateria e piatti raffinati, conferma la volontà del locale di voler essere una finestra sul passato pur conservando un’anima viva e vitale che guarda alla contemporaneità.  L’artista sarà presente all’inaugurazione. L’esposizione sarà poi visitabile, durante gli orari di apertura del locale, fino al prossimo 16 settembre. Per informazioni e prenotazioni si può scrivere a: prenotazionilejardinfleuri@gmail.com o telefonare allo 0125 861054. Sito internet www.lejardinfleurigustiliberty.com. Sito dell’artista www.eliopastore.it.

Elio Pastore

“Intimità familiare”, un dipinto di Elio Pastore

© Riproduzione riservata