Marco Falzone, ancora una volta, dopo il successo ai nazionali (2016, quando era alla scuola media Gonin) e ai regionali studenteschi (2017) nel lancio del vortex, conquista un importante traguardo nello sport scolastico: dal 23 al 26 maggio sarà a Palermo per disputare la fase finale del lancio del peso (4 kg) nei Campionati nazionali studenteschi, cui è giunto grazie alla preparazione e al sostegno del suo insegnante di Educazione fisica, Michele Grasso. Il ragazzo, che frequenta la seconda alberghiero al Giolitti di Torino, parte alla volta dell’isola forte degli auguri della Fondazione Pacchiotti. Lunedì 14 maggio, con la famiglia, è stata invitato e ricevuto presso l’Istituto dalla vicepresidente Concetta Zurzolo. “Il Pacchiotti ha una grande storia di attenzione al valore educativo dello sport – spiega la componente del Cda delegata al rapporto con le associazioni e la progettazione sociale – pertanto ci è sembrato naturale incoraggiare un atleta che ha avuto nella pratica sportiva un’occasione di crescita e affermazione. Anche in quest’attenzione confermiamo il nostro essere uno spazio di comunità”. Dal canto suo Marco, vero talento naturale per il lancio, punta a “superare le prestazioni dei provinciali (4,85 m) e dei regionali (5,49 m)” e farlo “vivendo una bella esperienza e divertente”.

Marco Margrita

© Riproduzione riservata