Lunedì 20 aprile, alle ore 14, il reparto di Anestesia e Rianimazione dell’Ospedale di Rivoli, diretto dal primario Michele Grio, ospiterà il Festival Alta Felicità, con un concerto realizzato dalla band The Uppertones, diretta da Mr. T-Bone.

L’iniziativa offerta in solidarietà a tutto il personale sanitario che, senza sosta, da oltre un mese lotta duramente contro il Covid-19, insieme ai pazienti che quotidianamente si affidano a medici ed infermieri per superare questo duro momento.

Lo streaming sarà visibile dalla pagina facebook Festival Alta Felicità.

“Durante queste settimane, lunghe e difficili ci siamo sentiti spesso – dicono gli organizzatori del Festival Alta Felicità – Un contatto, quello con il Primario Michele Grio che è divenuto un’amicizia vera, un sentirsi vicini anche se lontani. Da qui le parole, i pensieri, la musica e la vita. In quest’emergenza abbiamo scelto di esserci fino in fondo, ognuno con i mezzi a sua disposizione, ognuno secondo le sue possibilità. Da qui nasce l’idea di portare nell’Acquario, il reparto di Anestesia e Rianimazione dell’Ospedale di Rivoli, un po’ di calore, un saluto e ci auguriamo tanta voglia di ritornare a vivere.  Ci auguriamo che questo sia un esempio da riprodurre e ripetere ovunque. Restare vicini, anche se lontani, come in un vero concerto, come in una vera battaglia. Contro il Covid-19, per una sanità migliore, pubblica, per ripartire insieme in una valle che guardi alle priorità e alle opere veramente utili”.

“Questo video-concerto – dice il Primario – è il miglior modo di sostenere lo spirito ed il sistema immunitario dei pazienti ricoverati in seguito a complicanze respiratorie, conseguenti all’infezione da Coronavirus e dei professionisti della salute che li accudiscono da settimane, presso la Rianimazione dell’Ospedale di Rivoli.

Il Dr. Grio prescriverebbe volentieri queste emozioni positive sul quotidiano foglio-terapia dei suoi pazienti, certo che possa senz’altro contribuire al miglioramento e all’alleviamento del difficile iter di cura e guarigione“Da tempo, tra l’altro – prosegue il Dr Grio – il Dr. Flavio Boraso dell’ASL TO3, si preoccupa di preservare il personale da fenomeni di burnout lavoro-correlato e questa gioiosa esperienza è un’impronta positiva a favore del loro benessere psicofisico, soprattutto in questo frangente storico particolarmente stressante”.

Lunedì sarà una diretta che seguirà prima di tutto il ritmo del reparto e poi quello della band The Uppertones ossia Mr. T-BonePhil Cuomo e Count Ferdi che “porteranno” in ospedale la loro perfomance, nata a sostegno di #TeniamociStretti, la campagna di raccolta fondi per l’AslTo3.  “Faccio il musicista da quando sono nato – dice Mr T-Bone – Quindi da molto tempo. Lo scopo di questo mio lungo viaggio, in fin dei conti, è sempre stato trovare la gioia, negli altri e dentro di me.

Avere il privilegio di portare, almeno un po’ di sollievo a chi ne ha bisogno è sempre stata la mia più grande ricompensa”.

“L’esigenza di mettere al centro le persone – concludono gli organizzatori – la salute e il futuro di tutti, sono i cardini su cui abbiamo realizzato tutti i nostri Festival, su cui si è sempre mosso il movimento No Tav”.

Di seguito le coordinate per le donazioni: Ora più che mai #teniamocistretti anche se da lontano.

Il conto corrente a cui possono essere effettuate le donazioni è il seguente:
IBAN: IT69Q0306930870100000309310
Codice SWIFT: BCITITMM
intestato alla ASL TO3
indicando nella causale “Donazione Covid-19 – Alta Felicità” seguito da cognome, nome, codice fiscale del benefattore.
Per eventuali donazioni di materiale e/o attrezzature, contattare la segreteria della Direzione Generale AslTo3 al seguente recapito telefonico: 011 / 4017230

Diretta Pagina Facebook:
Festival Alta Felicità @festivalaltafelicita
https://www.facebook.com/festivalaltafelicita/
www.altafelicita.org

© Riproduzione riservata