Il gruppo storico Principi dal Pozzo della Cisterna di Reano è andato in scena su Rai Uno, domenica 27 gennaio, nella puntata della trasmissione “Paesi che vai” condotta da Livio Leonardi.

Le telecamere hanno spaziato dalle splendide piazze di Torino per entrare nelle stanze di regge, castelli e ville del torinese che furono residenze della dinastia sabauda.

Dalla Reggia di Venaria alla residenza reale della Mandria, dalla Palazzina di Stupinigi al castello di Moncalieri, sono stati alcune delle dimore toccate.

Il gruppo storico reanese, con alcuni dei suoi personaggi, hanno accompagnato il racconto del presentatore all’interno degli appartamenti reali di Borgo Castello, nel parco della Madria, tenuta di caccia, dove Vittorio Emanuele II, primo Re d’Italia, si stabilì per la vicinanza con Torino e dove incontrava Rosa Vercellana, meglio conosciuta come la “Bela Rosin”, sua amante e poi moglie.

Dal loro amore nacquero due figli, Emanuele e Vittoria, e nel 7 ottobre 1877 convolarono a nozze a Roma, in rito civile.

I reanesi, tra cui il vicesindaco Beppe Morra, hanno indossato le vesti di Vittorio Emanuele, della Bela Rosin, di Maria Adelaide d’Asburgo e di alcuni membri della corte.

La puntata è visibile su internet, su Rai Play.

Aniza Zolfini

© Riproduzione riservata